Il Camerino torna a sudare e punta in alto

3' di lettura 08/08/2023 - Ha iniziato di nuovo a correre e calciare il pallone il gruppo dell’Asd Camerino, deciso a recitare un ruolo da protagonista nella prossima stagione nel campionato di Prima Categoria girone C.

Seppur a ranghi incompleti, per qualche piccola assenza fra i giocatori dovuta a diversi motivi, il tandem tecnico composto da mister Andrea Tiburzi e Sandro Foglia (vice), coadiuvati dal preparatore atletica Giovanni Broglia e Di Pasquale che si occupa di preparare i tre portieri, sono stati ben 21 i biancorossi che hanno iniziato a sudare, in una serata tutto sommato fresca per il periodo che stiamo attraversando e adatta per muovere i primi passi.

Entusiasmo in campo tra il numeroso gruppo della passata stagione e nuovi arrivati (non tutti), ma anche fuori, tra la dirigenza, dove anche sin da questo caso si sono visti volti attuali ed anche del passato, tra cui Nando Ferretti, Gabriele Mosciatti ed i vari Fabio Cervelli e Biagio Marucci, insieme al neo Ds Flaviano Onesini. Gli organici completi verranno aggiornati fra qualche giorno e se quello dirigenziale lascia sempre aperte le porte, quello tecnico riservato al mercato dei giocatori è in pieno fermento. Al momento, con il gruppo, dei nuovi c’erano il neo difensore Roberto Bergamini (classe ’88 dal Marina Palmense), l’attaccante Ferretti (classe ’97 dal Pioraco), il portiere Vincenzo Digifico (classe ’96 ex Montoro (Eccellenza Abruzzese, con precedenti in serie D) e il jolly esterno argentino Alexis Alberto Clemenz (classe il cui trasferimento dal Porto Recanati è in via di definizione).

Fra gli assenti, il neo ed esperto bomber Luciano Rodolfo Monserrat (classe ’95 dall’Asd Cluentina) atteso prima possibile al rientro dalla vacanza a casa in Argentina a Rosario. Da quella terra di giocatori di talento, Monserrat è stato compagno di Paredes (Juventus ed ex Psg) nelle nazionali giovanili dell’Argentina, arriva anche il coetaneo Alexis Clemenz, ma non è escluso che il mercato biancorosso estenda ancora i suoi confini di ricerca nel paese del tango.

E’ stato accolto con calore anche il gioiellino Daniel Duca, che sembrava dover lasciare il Camerino, poi si è unito di nuovo ai suoi compagni per riprovare l’avventura e magari puntare al salto di categoria. Si sono rivisti, perfettamente in salute e subito sotto torchio, anche i giovani attaccanti locali quali Alessandro Aquili e Andrea Paganelli, che vanno ad allargare un reparto offensivo dove oltre ai nuovi ci sono anche i riconfermati Duca e Montecchia (che si aggregherà al ritorno dalle vacanze).

Con Marco Montecchia (capocannoniere di squadra lo scorso anno con 10 reti), mancavano all’appello (sempre per motivi di ferie dipendenti dal lavoro, e del vecchio gruppo) anche il difensore Marco Lucaroni e l’universitario Riccardo Tempestilli. Tutti concentrati e decisi a lavorare duro fin da subito per conquistarsi la fiducia di mister Tiburzi, che ha a sua disposizione una rosa già abbastanza vasta, ma che potrebbe essere completata ancora con qualche arrivo.

Lavora invece con tutto l'organico il preparatore dei portieri Mario Di Pasquale, che si è ritrovato con un Simone Sabbatucci (lo scorso anno a lungo infortunato) ed il promettente locale Simone Pazzelli (classe 2002, inutilizzato per non aver avuto una squadra giovanile per mantenersi in attività) ed il neo arrivato Vincenzo Digifico, il più esperto di tutti per anzianità e categoria disputate, ma fermo da due anni, che tenta il rilancio proprio da Camerino, dove lavora.

Digifico che numericamente prende il posto del partente Palazzo, finito al Barbara (promozione B), ma che dovrà sudarsi la maglia con i motivatissimi Sabbatucci e lo scalpitante Pazzelli, apparsi subito abbastanza reattivi. Società che sta definendo anche il programma delle amichevoli e di tante altre iniziative, alcune a sorpresa e che avranno ancora risvolti e ricadute sul territorio a livello sociale, come ha lasciato intendere il presidente Ivano Falzetti, che quest’anno con la sua azienda “6Tour” sarà anche il principale sponsor della squadra.








Questo è un articolo pubblicato il 08-08-2023 alle 20:30 sul giornale del 09 agosto 2023 - 1098 letture

In questo articolo si parla di sport, camerino, angelo ubaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/endG





logoEV
logoEV
qrcode