Torna il ciclopellegrinaggio Matelica-Loreto

2' di lettura 27/08/2023 - Si terrà il prossimo 3 settembre l’edizione numero 23 del ciclopellegrinaggio Matelica-Loreto, organizzato da Bike Italia Tour in collaborazione con il Comune di Matelica, del Consiglio Regionale delle Marche, di Marche Outdoor, della Federazione Ciclistica Italiana Comitato Regionale Marche, di Frecce Azzurre, del Coni Marche e della Croce Rossa Italiana Comitato di Matelica.

Il programma prevede il ritrovo alle ore 6 del prossimo 3 settembre presso piazzale Gerani, con la partenza per Loreto fissata alle ore 7. Alle ore 13 l’arrivo a Loreto Scalo con il pranzo presso il complesso sportivo. Alle ore 16 Santa Messa presso la Santa Casa e alle ore 17 e 30 il rientro con pullman e autocarri per il trasporto delle bici. Il ritorno è previsto per le ore 19 presso piazzale Gerani. È possibile seguire il pellegrinaggio anche interamente in pullman. Il costo dell’iscrizione è di 25 euro.

Il programma e i vari dettagli sono stati svelati ieri, venerdì 25 agosto, con una conferenza stampa alle ore 18 presso il cortile del Museo Piersanti in vicolo Cuoio I. Sono intervenuti: il presidente di Bike Italia Tour Francesco Baldoni insieme a Carlo Pasqualini, il sindaco di Matelica Massimo Baldini (insieme a tutta l’amministrazione comunale), l’assessore regionale Chiara Biondi, il presidente del Consiglio Regionale Dino Latini (con un video intervento), il vescovo emerito della diocesi di Fabriano-Matelica mons. Giancarlo Vecerrica e il presidente del Coni Marche Fabio Luna. Il sindaco ha aperto gli interventi ringraziando tutti i presenti e gli organizzatori del ciclopellegrinaggio. «Ogni anno questo evento riscuote sempre un grande successo ed è molto partecipato – spiega il primo cittadino – si uniscono sport, territorio e fede grazie a una grande organizzazione che si consolida edizione dopo edizione. Siamo onorati e soddisfatti di patrocinare questo evento sperando che pure questa volta partecipino in tanti».

Grande soddisfazione anche per l’assessore regionale allo Sport Chiara Biondi: «La Regione vi ringrazia per il grande lavoro che viene fatto dietro questo evento – afferma Biondi -. Mi fa piacere che lo sport si coniughi con la spiritualità, lo sport è tante cose. Attraverso la bicicletta c’è la possibilità di scoprire i nostri territori, io credo sia il mezzo migliore per farlo».

Ha concluso con un bel messaggio mons. Vecerrica, sempre vicino negli anni a questo evento: «C’è bisogno del vostro pellegrinaggio. In un mondo sempre più pieno di sfiducia e di disagi, c’è bisogno di esperienze che fanno vedere che è possibile vivere un cristianesimo nuovo, di fraternità e di amicizia. C’è bisogno di voi – conclude Vecerrica - il territorio ha bisogno di questa esperienza».








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-08-2023 alle 13:46 sul giornale del 28 agosto 2023 - 836 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, comune di matelica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/epdX





logoEV
logoEV
qrcode