La solidarietà di Camerino, donati oltre 400 kg di alimenti

1' di lettura 29/08/2023 - Successo oltre ogni più rosea aspettativa per l’iniziativa promossa dal Comitato della Croce Rossa Italiana di Camerino in città, che ha indetto nei giorni scorsi una raccolta alimentare destinata alle persone più bisognose.

E’ iniziato tutto attraverso un volantino affisso nel supermercato Superconti, che ha accolto l’iniziativa, che si è consumata pochi giorni prima di ferragosto. In totale sono stati raccolti circa 411 kg di alimenti di prima necessità, fra pasta, riso, olio, farina, legumi, tonno in scatola e molto altro, che verranno donati a persone indigenti del territorio.

Un risultato frutto della grande generosità dei cittadini camerti e dei volontari della CRI, che ha ampiamente soddisfatto gli organizzatori del Comitato di Camerino, che attraverso il proprio presidente Gianfranco Broglia fino alla delegata dell’area 2 “sociale” Mirella Buccolini (che ha curato l’aspetto organizzativo) hanno voluto ringraziare tutti coloro che hanno aderito all’iniziativa. “Desideriamo ringraziare pubblicamente tutti coloro che hanno scelto di dare il loro contributo - si legge nel volantino della Cri - e il supermercato Superconti di Camerino per il loro aiuto e la loro ospitalità”.

Questa iniziativa, che è un appuntamento ormai consolidato in città, s’inserisce nel contesto di altre collette alimentari a carattere nazionale promosse dalla Croce Rossa Italiana e rientra fra quelle che fanno parte del tradizionale progetto di “Supporto ai bisogni primari” dell’Area Sociale della Croce Rossa Italiana. Lo scopo del “Supporto di prima necessità” è quello di rispondere ai bisogni primari delle fasce più deboli, distribuendo viveri.








Questo è un articolo pubblicato il 29-08-2023 alle 12:42 sul giornale del 30 agosto 2023 - 178 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerino, angelo ubaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/epsD





logoEV
logoEV
qrcode