Ciauscolo in festa a Sarnano

4' di lettura 06/09/2023 - Grande attesa per il ritorno della Festa del Ciauscolo e del salame spalmabile, giunta alla sua quarta edizione, che si terrà a Sarnano il prossimo 9 e 10 settembre.

L’evento, organizzato da La Ricreazione Srl con il patrocinio del Comune di Sarnano e il sostegno di Confartigianato Imprese Macerata - Ascoli Piceno – Fermo, fa parte anche quest’anno del prestigioso circuito Grand Tour delle Marche di Tipicità. “Siamo felici di essere partner e sostenere anche quest’anno una manifestazione così importante – ha affermato il Presidente Territoriale, Enzo Mengoni. Un’occasione di promozione straordinaria per le nostre imprese, le loro specialità e per l’intero territorio. Un prodotto così unico e particolare come il ciauscolo, che esprime tutta l’artigianalità della nostra terra, merita sicuramente di essere sempre più conosciuto e apprezzato”.

Saranno due giorni all'insegna delle eccellenze enogastronomiche del territorio ospitate nel centro storico sarnanese, con un percorso di degustazione con alcuni dei più importanti produttori di norcineria. "Proseguiamo con orgoglio questo progetto che ogni anno si arricchisce, cresce grazie alla sinergia creata tra diversi soggetti pubblici e privati e riesce ad esaltare al meglio l’enogastronomia locale e di conseguenza un’intera comunità - ha dichiarato Donato Bevilacqua, Amministratore de La Ricreazione srl. La peculiarità di questa festa è proprio la possibilità di incontrare direttamente i produttori presenti che raccontano e rappresentano la nostra terra attraverso i loro prodotti. Sono profondamente convinto che Enti e Istituzioni debbano sempre più puntare ad un turismo incentrato sui prodotti, sulle specificità del territorio”.

“Il Comune – prosegue il Sindaco di Sarnano, Luca Piergentili - non può che essere orgoglioso di questa festa, di come è cresciuta in così pochi anni e di come sia diventata ormai un must dell’entroterra della provincia di Macerata. L’obiettivo è quello di crescere ancora e siamo fiduciosi visti i partner di altissimo livello come la Ricreazione, Confartigianato e Tipicità, con cui abbiamo scelto di collaborare. Una squadra vincente che ci sta portando alla ribalta nazionale. Sarnano darà il meglio di sé anche in questa edizione, allietando gli avventori con la musica de La Racchia e della nostra Banda Monti Azzurri New Band, e altre interessanti attività. Sarà un’esperienza a 360°, perché Sarnano, uno dei borghi più belli d’Italia, offre attività e iniziative per tutti i gusti, dal cibo, alla cultura, allo sport: ricordo infatti il percorso della Via delle Cascate, le visite del centro storico, e l’apertura dei musei e della Pinacoteca”.

Oltre al percorso dei produttori, saranno poi presenti due aree street food, dove gustare ricette originali a base di ciauscolo, salame spalmabile e non solo: fritti, panini gourmet, pizza, hamburger, crescia, dolci e crêpes. Nei due giorni, inoltre, un calendario ricco di eventi animerà la manifestazione: visite guidate per le vie del centro storico e lungo i sentieri naturali, le eccellenze artigiane dei produttori di Confartigianato, la musica tradizionale dei Trainanà e de La Racchia, la Banda di Sarnano ed uno spazio dedicato ad incontri, approfondimenti, show cooking e degustazioni. “La Festa del Ciauscolo – ha aggiunto Angelo Serri, Direttore di Tipicità - è una delle trenta tappe del Grand Tour delle Marche, circuito che da giugno a settembre percorre la Regione alla ricerca degli aspetti più significativi. Il ciauscolo è un’eccellenza straordinaria ma soprattutto è un’esclusività del nostro territorio, una delle icone che caratterizzano la gastronomia marchigiana, profondamente caratterizzante delle zone montane ma in generale di tutte le Marche. Siamo lieti di affiancare questa manifestazione che è molto ben organizzata e si svolge in un contesto di altissimo valore storico-artistico, naturalistico-ambientale. Con grande soddisfazione abbiamo promosso l’evento e questo meraviglioso prodotto locale a livello nazionale con l’inserimento della festa nel portale del Ministero del Turismo italia.it. Credo che l’enogastronomia sia una fondamentale chiave di accesso al territorio, un richiamo importante per i turisti”.

Tutti i giorni, infine, lo Speciale Aperigusto di Confartigianato, con oltre trenta locali tra bar, ristoranti, agriturismi, hotel ed enoteche che prepareranno piatti tipici ed aperitivi a base di ciauscolo e salame spalmabile. “Questo appuntamento è un momento di aggregazione e presentazione estremamente importante per le nostre imprese e per il territorio – afferma Lucia Biagioli, Responsabile settore Turismo e Commercio. Confartigianato sposa e sostiene con convinzione questo tipo di eventi e per l’occasione ha voluto riproporre Aperigusto che mette in rete più di 30 aziende tra bar, ristoranti, negozi. Saremo presenti all’interno della festa anche con una rappresentanza di aziende dell’agroalimentare con un’esposizione e vendita di prodotti come pasta, tartufo, olio, confetture e zafferano. Inoltre, due appuntamenti da non perdere, sabato pomeriggio alle 18 lo showcooking con protagonista il tartufo e il ciauscolo, e domenica mattina alle 11 la degustazione di tutti i nostri prodotti presenti alla festa”.


   

da Confartigianato Imprese
Macerata - Ascoli Piceno - Fermo





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-09-2023 alle 15:41 sul giornale del 07 settembre 2023 - 192 letture

In questo articolo si parla di macerata, spettacoli, fermo, ascoli piceno, ascoli, confartigianato imprese, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eqBd





logoEV
logoEV
qrcode