Matelica e il trial: tutto pronto per la penultima prova del Trofeo Centro Italia

2' di lettura 13/09/2023 - Ultimi ritocchi da parte degli organizzatori del Moto Club in Matelica per preparare uno spettacolo unico nel suo genere per quanto riguarda il trial open a Matelica, dove domenica prossima è in programma la penultima prova del Trofeo Centro Italia, gara tricolore, che vedrà impegnati i piloti di Marche, Umbria, Lazio, Toscana, Emilia Romagna e Campania. Si tratta di una gara importante per chi è in lotta per il titolo, considerato che siamo alle battute finali del campionato.

Dopo il test effettuato ad inizio estate con i corsi per giovani e adulti che si vogliono avvicinare a questa disciplina, ora arrivano i veri specialisti a darsi battaglia su un tracciato che è racchiuso in poche centinaia di metri quadri e che dà al pubblico la possibilità di seguire da vicino le varie acrobazie a cui sono sottoposti i piloti.

La gara, organizzata dal Moto Club Matelica, in collaborazione con la FIM ed il Comune di Matelica, si svolgerà all’interno dell’area ex Parco Dinosauri su 8 zone per 3 giri entro un raggio di 100 mt, con il seguente programma: dalle ore 8 alle ore 9,15 sono in programma le operazioni preliminari; mentre la partenza è prevista dalle ore 10. La competizione dovrebbe concludersi intorno alle ore 16.

A livello agonistico da segnalare la presenza dei piloti del Moto Club Matelica in gara, che sono Andrea Ticà e Riccardo Paglialunga, entrambi in sella a moto Gas Gas, che insieme ad Alessandro Leoni (moto Vertigo) sono iscritti nella categoria TR5, mentre Giorgio Cappelletti su Trrs se la vedrà in quella della TR4. La situazione alla vigilia della penultima prova di Matelica vede nella categoria TR3 al comando Luca Leonelli (Racing Imolese) su Beta, mentre nella categoria TR3 Open è lotta per il primato tra Mirco Martelloni (Beta) e Michele Martinelli (Sherco), entrambi del M.C. Cagli. Nell’affollata classe TR4 con il pettorale nr 614 sarà impegnato il portacolori del M.C. Matelica Giorgio Cappelletti, mentre gli altri compagni di squadra Ticà (nr. di gara 511), Paglialunga (nr 166) e Leoni (nr 510) cercheranno il migliore risultato sul tracciato di casa nella TR5.

Al termine della stessa, presso l’area pic-nic si ripeterà il momento di promozione al trial con i tecnici federali a disposizione di chi vorrà provare questa disciplina. Da sottolineare come il parco enduro-trial di Matelica sia una delle poche realtà operative del centro Italia ed è in grado di ospitare piloti e famiglie a seguito.








Questo è un articolo pubblicato il 13-09-2023 alle 18:37 sul giornale del 14 settembre 2023 - 538 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, angelo ubaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/erKe





logoEV
logoEV
qrcode