La ricostruzione a Castelraimondo, il sindaco: "Solo 16 pratiche non esaminate per mancanza di documentazione, gli uffici lavorano sodo e li ringrazio"

1' di lettura 14/09/2023 - Sono 234 le pratiche presentate per la ricostruzione a Castelraimondo. Di queste 111 sono state completate, 61 sono in esecuzione, 46 sono in fase di richiesta integrazioni e 16 sono totalmente prive della documentazione necessaria.

Sono questi i numeri della ricostruzione post sisma a Castelraimondo che l’amministrazione comunale rende noti in seguito ad un articolo apparso su un giornale locale che ha riportato una lettera di alcuni cittadini. «Abbiamo solo 16 pratiche ancora non esaminate e non per mancanza dei nostri uffici, ma perché non possono essere smaltite perché sono prive della più semplice documentazione, praticamente hanno solo trasmesso l’istanza senza un minimo di documenti a corredo – fa sapere il sindaco Patrizio Leonelli -. Quindi in realtà probabilmente siamo uno dei comuni messi meglio dell’entroterra, ma eviterei paragoni perché ogni città ha le sue particolarità e problematiche. Chi dice il contrario non conosce la reale situazione o non si rende conto delle varie circostanze. Gli uffici preposti pur essendo sottorganico ci sembra che stiano lavorando per portare avanti le pratiche nel miglior modo. Sentiamo tra l’altro il dovere di ringraziare proprio gli uffici e il personale comunale per l’enorme mole di lavoro smaltita e per l’ottimo operato quotidiano. Ad oggi la criticità maggiore è la mancanza di imprese edili e di tecnici».


dal Comune di Castelraimondo
www.comune.castelraimondo.mc.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2023 alle 14:27 sul giornale del 15 settembre 2023 - 180 letture

In questo articolo si parla di politica, castelraimondo, comune di castelraimondo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/erRv





logoEV
logoEV
qrcode


Cookie Policy