Il Camerino ospita la Passatempese, Tiburzi: "Avversario forte sotto tutti gli aspetti"

2' di lettura 29/09/2023 - Cresce l’attesa per il debutto casalingo del Camerino, che ospiterà domani la quotata Passatempese per uno scontro diretto che costituirà un test abbastanza indicativo tra squadre pronosticate per l’alta classifica.

I biancorossi padroni di casa devono ancora rinviare l’esordio al neo stadio universitario Livio Luzi e con i gialloblù di mister Mezzanotte si giocherà ancora al Comunale di Le Calvie, dove l’ingresso sarà gratuito per tutti (locali e tifoseria ospite).

La Passatempese arriva dal pari interno nella gara clou della prima giornata con l'altra grande del girone come la Settempeda e va incontro ad un'altra verifica importante. Calcio d’inizio di questo big-match della seconda giornata alle ore 15,30. Tra Camerino e Passatempese i ricordi sono ormai lontani, ma sempre vivi, con sfide molto combattute, anche agonisticamente e pure stavolta non sarà certo diverso.

I biancorossi di mister Tiburzi, hanno quindi bisogno di tutto il sostegno possibile del proprio pubblico per centrare la prima vittoria stagionale, dopo il pari di Caldarola. Ducali che si presentano in buona condizione a questa prima grande sfida della stagione con un’avversaria diretta nella corsa alla vittoria finale, ma purtroppo devono fare i conti con qualche defezione importante, non ultima l’infortunio al forte difensore centrale Mattia Di Luca (stiratosi nel derby di Caldarola), che va ad aggiungersi a quello dell’argentino Clemenz (ancora non ripreso dalla distorsione subita in Coppa Marche ad Esanatoglia), così come all’attaccante Montecchia, il cui problema al ginocchio non è ancora completamente scomparso, ma sarà del gruppo dei convocati.

Nella lista degli acciaccati anche il portiere Sabbatucci, che sta valutando un intervento chirurgico per riprendersi completamente, con Pazzelli che sarà ancora in panchina come vice di Digifico che ha ben figurato al debutto nel derby di Caldarola. Indicazioni positive il tecnico camerte le sta avendo dal terzino Paolo Lucaroni, tornato ad allenarsi da qualche giorno dopo essere stato tenuto più lontano dal campo da problemi di lavoro.

In difesa i jolly non mancano, e in attesa del recupero di Di Luca, scalpita Matteo Francucci, pronto per scendere subito in campo già da domani come si è visto dagli allenamenti infrasettimanali. Per il resto un Camerino che potrebbe anche presentare qualche altra novità, ma grosso modo, contro la Passatempese la squadra dovrebbe rispecchiare modulo e giocatori utilizzati del derby di Caldarola. “L’avversario di turno è una squadra forte sotto tutti gli aspetti – dice mister Tiburzi – sia fisico che atletico, oltre ad essere già ben affiatata e soprattutto esperta. Ha mantenuto per gran parte la rosa della passata stagione, rinforzandola per puntare a tornare in Promozione ed a mio avviso è una delle favorite, per cui sarà una gara difficile e dobbiamo farci trovare pronti”.








Questo è un articolo pubblicato il 29-09-2023 alle 14:07 sul giornale del 30 settembre 2023 - 424 letture

In questo articolo si parla di sport, camerino, angelo ubaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eusK





logoEV
logoEV
qrcode