Camerino, contro il Montecosaro è vietato sbagliare

3' di lettura 10/11/2023 - Dopo due sconfitte consecutive, di cui l’ultima molto amara non solo perché è arrivata nel derby con la Folgore Castelraimondo, ma soprattutto nel modo e dell’atteggiamento, il Camerino non può più sbagliare a cominciare da domani, quando al Livio Luzi arriva il Montecosaro Calcio (inizio ore 14,30). Tra le due formazioni ci sono due punti di differenza in vantaggio degli ospiti, che occupano il quarto posto di una classifica dove ha leggermente allungato in testa la Vigor Montecosaro.

Quella vetta tanto ambita invece è già più lontana 7 punti dal Camerino, che insegue i cugini rossoblù della capolista invece a due lunghezze e non dovrà sottovalutarli in alcun modo la squadra di Pierini, che ha già messo in difficoltà squadre come il Porto Recanati e San Claudio (battuto alla vigilia di questa sfida al Livio Luzi) inframezzate dalla sconfitta con una Settempeda in ripresa.

Risultati che rendono ancora più delicata la vigilia del match in casa camerte, dove oltre al risultato è necessario ritrovare sia le prestazioni che la continuità di rendimento, tutto frutto di quell’autostima che quest’anno sembra venire meno. In settimana nella fase di avvicinamento e preparazione con i rossoblù del Montecosaro Calcio, i biancorossi hanno sostenuto anche un allenamento congiunto amichevole con il Pievebovigliana, dove mister Tiburzi ha provato le alternative alle defezioni in rosa per il prossimo turno, ma ha cercato di ritrovare il morale e la determinazione giusta dei suoi.

Allenamento nel quale tutti i disponibili hanno avuto spazio e che si è concluso con una larga vittoria dei locali per 5-0 al vecchio comunale di Le Calvie, firmato dalle reti di Fede, Monserrat, Montecchia, dell’attaccante Montironi (studente Unicam) e di quel Francucci che ha mostrato più di una volta di avere il vizietto del gol anche da difensore. Francucci che sarà al centro della difesa insieme all’esperto Bergamini contro il Montecosaro, viste le assenze degli infortunati Di Luca e Colonnelli e di Lucaroni (squalificato), che indurranno il tecnico a ridisegnare parzialmente la difesa, con il posizionamento sugli esterni proprio di Fede e/o Romoli. Infatti il dubbio è di come e dove schierare Romoli, viste le assenze importanti a centrocampo di Cottini e Salvetti infortunati. Se per Cottini infatti è attesa la risposta della risonanza magnetica per valutare il danno dello stiramento subito all’adduttore, sia Salvetti Jr. che Colonnelli sono sulla strada del recupero ed hanno cominciato a riallenarsi gradualmente.

Senza un coordinatore di gioco per caratteristiche come Cottini e Salvetti, le chiavi del centrocampo sembrano nelle mani dell’esperto e neo acquisto Pacini, che dovrebbe avere ai fianchi Gabrielli e Clemenz (se Romoli torna al suo ruolo originario di difensore). Per l’attacco, dove potrebbe essere avanzato Clemenz per fare spazio eventualmente a Moriconi, con l’argentino a dare una mano in copertura sulla fascia, c’è solo l’imbarazzo della scelta, con il tridente Duca, Montecchia e Monserrat che sembrano i favoriti anche su Aquili e Montironi.

Possibile anche la soluzione, magari a match in corso e secondo l’andamento, di un inserimento dell’attaccante Ferretti (recuperato) a fare da trequartista dietro le punte o da attaccante aggiunto. Camerino che non può sbagliare, che deve tornare a vincere e convincere, ma prima di tutto il questo caso tirare fuori i cosiddetti “attributi” e conquistare i 3 punti fondamentali per la classifica e per il prosieguo, dopo un inizio poco felice ed anche caratterizzato da un calendario impegnativo. L’avversario non è certo uno di quelli da sottovalutare, essendo una squadra giovane e compatta e dove sono stati inseriti tre giocatori di qualità ed esperienza.








Questo è un articolo pubblicato il 10-11-2023 alle 13:06 sul giornale del 11 novembre 2023 - 612 letture

In questo articolo si parla di sport, camerino, angelo ubaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eBzN





logoEV
logoEV
qrcode