Da Camerino uno dei 30 panini semifinalisti a Genova per un concorso gastronomico nazionale

2' di lettura 20/11/2023 - C’è anche una barista camerte tra i 30 semifinalisti del concorso gastronomico nazionale “Artista del panino”, in programma a Genova il prossimo 23 novembre, presso le Cisterne del Palazzo Ducale.

Si tratta della giovane Gaia Palmieri, che da pochi anni gestisce il locale “Bar Civico 28” a Camerino, ma che in questa sua nuova avventura ha saputo farsi largo con la fantasia e la creatività nelle proposte ai clienti per intermezzi e pause pranzo. In questo concorso, giunto alla sua ottava edizione, la barista camerte avrà l’opportunità di mettere in mostra quelle qualità che gli hanno permesso di saper trasformare un semplice panino in un'opera d'arte culinaria.

Per Gaia Palmieri, che gestisce il locale “Bar Civico 28” a Camerino insieme al fratello Filippo (di 19 anni) ed è iscritta al primo anno di “Scienze gastronomiche” dell’Università di Camerino, è anche l’occasione per proporre non solo le sue qualità e le tipicità locali utilizzate nel preparare i propri panini, ma sarà in questo caso la testimonial della propria città e della Regione Marche.

La giovane barista camerte (nella foto insieme al fratello) ha conquistato già un importante traguardo, quello di entrare nella Top 30 del concorso, presentando il suo panino gourmet denominato “scarlet toast”, che mette insieme una serie di prodotti nazionali assemblati a sapori e profumi internazionali. Il concorso “artista del panino”, infatti, che ha visto più di 2000 partecipanti ed è ideato e sponsorizzato da “Bar Giornale” (testata con più di 40 anni che si occupa del mondo del bar) ha come obiettivo quello di creare/giudicare il panino gourmet più delizioso d'Italia. In occasione delle semifinali di giovedì prossimo a Genova, ogni partecipante metterà alla prova la propria abilità nella selezione degli ingredienti, nell'assemblaggio e nella presentazione del panino, promettendo un'esplosione di sapori che farà leccare i baffi agli intenditori.

In questi giorni si respira un clima di grande soddisfazione al bar “Civico 28” di Camerino per il traguardo raggiunto. “Tale riconoscimento è stata una grande soddisfazione per tutti - dice Gaia - non solo per me, ma per l’intero staff del bar ed in particolare per Lara Pascucci. Ogni giorno lavoriamo e studiamo per creare novità gastronomiche alla nostra clientela e i panini gourmet sono la nostra passione. Comunque andrà la semifinale, sarà per me una grande soddisfazione rappresentare le Marche e la mia Camerino in un concorso nazionale di tale prestigio”.

Il panino gourmet “scarlet toast” con cui Gaia Palmieri ha conquistato le semifinali del concorso e che resterà un’esclusiva da scoprire proprio in quella circostanza, sarà possibile gustarlo al bar “Civico 28” dopo il 23 novembre.








Questo è un articolo pubblicato il 20-11-2023 alle 12:44 sul giornale del 21 novembre 2023 - 4790 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerino, angelo ubaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eDba





logoEV
logoEV
qrcode