Il Natale accende Castelraimondo: musica e luci per immergersi nella magia delle feste (foto)

2' di lettura 25/11/2023 - I canti dei ragazzi delle scuole, le luminarie che si accendono nel centro storico e in un attimo è subito aria di Natale a Castelraimondo. Nel tardo pomeriggio di oggi (sabato 25 novembre), in piazza Della Repubblica, gli alunni dell’Istituto Comprensivo Nazareno Strampelli si sono esibiti in coro in una serie di canti che hanno ammaliato famiglie e tantissimi cittadini presenti in un’atmosfera resa ancora più magica dall’accensione delle luminarie, dai nuovi addobbi sul Cassero e da uno spettacolare videomapping sullo storico palazzo comunale.

Una pioggia di luci e colori che ha letteralmente acceso la città di Castelraimondo che si sta preparando a vivere il Natale 2023. Grande soddisfazione ed emozione anche per il sindaco Patrizio Leonelli: «Un lampo toccante ed emozionante come ogni anno – ammette il primo cittadino – l’accensione delle luminarie con il sottofondo musicale dei nostri ragazzi è stato un momento bellissimo e commovente. Vedere Castelraimondo così illuminata e così bella è sempre uno spettacolo per gli occhi. Ringrazio le scuole e le famiglie che hanno partecipato a questa giornata arricchendola ancora di più. Grazie anche alla Regione, al consigliere regionale Marinelli e agli sponsor che ci hanno permesso di realizzare queste splendide luminarie che di fatto sono un’attrazione ormai consolidata e rinomata che attira molte persone nella nostra città. Speriamo che questo Natale porti con sé pace e speranza in tutto il mondo, specialmente nelle zone martoriate dalla guerra».

Sull’importanza di questo momento è intervenuto anche il consigliere regionale Renzo Marinelli: «Ringrazio l’amministrazione comunale, gli sponsor, i dipendenti comunali e i cittadini che ci supportano – ha detto -. Sono ormai alcuni anni che puntiamo sulle luminarie e credo che questi allestimenti ci diano un’importante visibilità, aiutando le attività commerciali e favorendo un bel clima di gioia a tutta la cittadinanza».

Qualche brivido per le temperature a ribasso, ma anche per le emozioni provate tra musica e luci: «E’ sempre un’emozione questo momento, anche se fa freddo, ma questo aumenta l’effetto Natale – ha detto l’assessore alla Cultura Elisabetta Torregiani -. Spero veramente di cuore che questo sia un periodo sereno, ce lo dobbiamo imporre per i nostri figli, per questi bambini che si ricorderanno per sempre il periodo natalizio quando saranno più grandi».

L’accensione delle luminarie è stata anche occasione di riflessione: «Sembra strano in un momento di festa ricordare che oggi è la Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza contro le Donne – ha aggiunto l’assessore ai Servizi Sociali Ilenia Cittadini -. Anche in queste circostanze però va ricordato che bisogna favorire una cultura che previene e che promuove comportamenti diversi. Ci sono tanti bambini ed insegnanti: tutti possiamo essere soggetti attivi rispetto a questo tema. Il no alla violenza possiamo e dobbiamo dirlo tutti i giorni».


   

dal Comune di Castelraimondo
www.comune.castelraimondo.mc.it







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2023 alle 19:11 sul giornale del 27 novembre 2023 - 1694 letture

In questo articolo si parla di attualità, castelraimondo, comune di castelraimondo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eEez





logoEV
logoEV
qrcode