Il sindaco di Castelraimondo da Papa Francesco: "Emozione indimenticabile"

1' di lettura 25/11/2023 - Giornata di fede e di speranza in Vaticano per gli amministratori locali che hanno partecipato all’udienza privata di Papa Francesco riservata alle istituzioni del cratere sismico.

Tra i presenti c’era anche il sindaco di Castelraimondo, Patrizio Leonelli, che insieme ai colleghi delle altre città terremotate ha incontrato il Pontefice e ricevuto messaggi di speranza e di vicinanza proprio dal Santo Padre.

Si è parlato ovviamente di ricostruzione, ma anche di rinascita sociale e di sostenibilità, temi molto cari a Papa Francesco. «Una giornata emozionante, trovarsi di fronte al Papa non è una cosa che capita tutti i giorni, ringrazio Dio per avermi dato questa opportunità – ha affermato il primo cittadino -. Nonostante i ritardi dovuti dalla chiusura della SS77 per lavori, siamo arrivati in tempo utile per assistere all’udienza. Quando abbiamo saputo che a fine discorso del Papa avremo avuto la possibilità di salutarlo direttamente, ci siamo emozionati molto. È stato il momento più toccante, nonostante qualche acciacco di salute il Pontefice ha resistito fino alla fine dando la mano a tutti e pronunciando un discorso molto importante. Una giornata impossibile da dimenticare».


   

dal Comune di Castelraimondo
www.comune.castelraimondo.mc.it







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2023 alle 18:17 sul giornale del 27 novembre 2023 - 118 letture

In questo articolo si parla di attualità, castelraimondo, comune di castelraimondo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eEeq





logoEV
logoEV
qrcode