Il sindaco di Matelica da Papa Francesco: "Giornata indimenticabile"

1' di lettura 25/11/2023 - Giornata significativa quella di ieri (venerdì 24 novembre) per il sindaco di Matelica Massimo Baldini che si è recato in Vaticano per un’udienza con Papa Francesco (nella sala Clementina) insieme a tanti altri sindaci del cratere sismico, al commissario Castelli, ai responsabili dell’USR, ai presidenti delle 4 regioni terremotate, ai presidenti delle 6 province e ai Vescovi delle Diocesi di riferimento.

Il Pontefice ha parlato di un “nuovo inizio”, di sostenibilità e di “rimettere la persona al centro della città”. «Il Papa ci ha salutato uno per uno dimostrandoci affetto e vicinanza - racconta Baldini -. Finalmente c’era un’aria di festa e di attesa per incontrare il Papa a differenza di quando ci ritroviamo insieme per affrontare problemi e cercare di trovare soluzioni. Nel pomeriggio abbiamo subito ricominciato ad affrontare i vari impegni sul fronte del sisma e insieme al commissario Castelli siamo andati nella struttura Commissariale di Palazzo Chigi con alcuni sindaci con i quali abbiamo condiviso la Comunità Energetica Rinnovabile. Abbiamo iniziato a pianificare la sua realizzazione e a programmare il prossimo incontro a Matelica. Una giornata veramente positiva ed emozionante, da non dimenticare».








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2023 alle 11:28 sul giornale del 27 novembre 2023 - 104 letture

In questo articolo si parla di attualità, matelica, comune di matelica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eD0T





logoEV
logoEV
qrcode