Thunder Basket, espugnata Bolzano

3' di lettura 26/11/2023 - Prosegue il “magic moment” della Halley Thunder Matelica nel campionato di serie A2 femminile di basket.

La squadra marchigiana ha espugnato il parquet dell’Alperia Bolzano per 60-62 conquistando, così, la sesta vittoria consecutiva (la striscia più lunga da quando si trova in serie A2). Una vittoria di grande carattere, quella matelicese, contro una squadra di eccellente livello che era appaiata in classifica e per giunta in una serata condizionata dagli infortuni, a cominciare da Iliyana Georgieva non in perfette condizioni fisiche (in campo solo 8 minuti) e proseguendo con il capitano Debora Gonzalez infortunatasi al ginocchio al 5’ minuto del terzo quarto tanto da non essere più in grado di rientrare (le sue condizioni verranno valutate nei prossimi giorni con opportuni esami diagnostici). Coach Domenico Sorgentone nell’ultimo quarto d’ora ha chiesto gli straordinari alle sue ragazze, che hanno risposto con una prestazione matura e determinata. Rivedendo il film della partita, bisogna dire che Matelica era partita sùbito forte con Anna Poggio in bella evidenza sotto canestro e la tripla di Benedetta Gramaccioni a firmare il primo allungo (5-13 al 4’). Bolzano rivede la difesa attingendo a un po’ di zona, trova fiducia in attacco e pian piano si riavvicina con i liberi di Lucia Missanelli (20-21 al 10’) e poi passa avanti con un siluro di Elena Gualtieri (25-22 al 14’). Le polveri della Halley Thunder, fin lì bagnate da lontano, iniziano ad asciugarsi e con i canestri da tre - nell’ordine - di Carolina Sanchez, Alessia Cabrini e Debora Gonzalez - arriva il massimo vantaggio biancoblù al 20’ sul +8 (27-35).

Nei primi tre minuti del terzo quarto entrambi i canestri rimangono immacolati, Matelica in particolare fallisce qualche ghiotta occasione per allungare ulteriormente, finché è Lucia Missanelli con sei punti in fila in un minuto (il 24’) a rimettere in piena corsa Bolzano (33-35). Da questo momento in poi il match sarà equilibratissimo, con vantaggi mai superiori ai cinque punti da una parte e dell’altra. Al 25’, durante una accelerazione in attacco, Debora Gonzalez si fa male a un ginocchio e deve lasciare il parquet. Senza il proprio capocannoniere, e già senza Iliyana Georgieva, coach Sorgentone è costretto a cambiare in corsa il piano partita. Ciò che ne vien fuori è una prestazione di grande tenacia da parte di Matelica che, pur soffrendo per i numerosi rimbalzi in attacco catturati dalla coriacea altoatesina Alessia Egwoh (ben 5), stringe le maglie in difesa e in attacco controlla il ritmo trovando risorse importanti ora da Carolina Sanchez, ora da Benedetta Gramaccioni, ora da Alessia Cabrini, ora da Justina Kraujunaite. Proprio da una penetrazione di quest’ultima, sul 60-60, a 44” dalla fine arriva il canestro più fallo che potrebbe definitivamente indirizzare la partita sulla via marchigiana, ma la lituana sbaglia il libero aggiuntivo e il tabellone resta fermo a 60-62. C’è ancora da soffrire, quindi, in un convulso finale in cui Bolzano ha l’ultimo tiro con 7” sul cronometro: Matelica difende bene costringendo Gualtieri a una difficile conclusione dall’angolo che termina sul ferro.

La Halley Thunder vince, dunque, 60-62 e sale a quota 12 punti in classifica con un bilancio di 6 vittorie e 1 sconfitta. Il commento di coach Domenico Sorgentone, allenatore della Halley Thunder Matelica. «E’ stata una partita agonisticamente bella per quaranta minuti, tecnicamente avvincente fino all’infortunio di Gonzalez, perché poi è diventata più che altro una gara emotiva. Le nostre ragazze hanno affrontato la precaria situazione in cui si sono trovate mettendo in campo tutto il cuore che potevano. Dobbiamo essere orgogliosi di questa Thunder che è riuscita a vincere una partita punto a punto, fuori casa, contro una valida squadra di pari classifica, dovendo fare a meno della miglior realizzatrice nell’ultimo quarto d’ora. E’ la nostra sesta vittoria, la terza in trasferta, molto pesante come quella conquistata a Roseto».


   

da Thunder Basket
Matelica - Fabriano





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-11-2023 alle 14:11 sul giornale del 27 novembre 2023 - 98 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, matelica, fabriano, thunder, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eEg6





logoEV
logoEV
qrcode