Presentata la stagione sinfonica del Piermarini: primo appuntamento con "La Traviata Smart"

3' di lettura 07/12/2023 - È stata presentata questa mattina (giovedì 7 dicembre) la programmazione della Stagione Sinfonica 2023/2024 del teatro Piermarini di Matelica organizzata dall’Orchestra Sinfonica G. Rossini.

Tre gli spettacoli di grande valore che il sovrintendente e presidente Saul Salucci ha raccontato questa mattina ai giornalisti assieme all’amministrazione comunale, rappresentata dagli assessori a Cultura e Turismo Giovanni Ciccardini e Maria Boccaccini. Il presidente Salucci ha espresso grande soddisfazione per la sinergia tra istituzioni pubbliche, private e territoriali, che hanno reso possibile il progetto di portare una stagione concertistica da Pesaro al teatro Piermarini di Matelica. «Abbiamo deciso di proporre tre spettacoli – ha spiegato – si tratta di tre titoli molto chiari e molto conosciuti, partiamo venerdì 22 dicembre con La Traviata di Giuseppe Verdi».

Per questo primo appuntamento la Sinfonica Rossini ha tratto dalla versione originale una versione “smart”, che ripercorre la storia attraverso le arie e i duetti più famosi, trascritti dal direttore d’orchestra Noris Borgogelli, che è anche prima viola e direttore per la formazione. Un’ora di spettacolo in compagnia di Violetta, che avrà la cristallina voce di Emanuela Torresi, di Alfredo Germont, interpretato dal tenore Domenico Menini, con cui OSR ha inciso un CD di arie d’opera, e del severo padre Giorgio Germont, ossia Matteo Torcaso, baritono che nonostante la giovane età si è già affermato nel panorama lirico come autorevole interprete del melodramma italiano. Accompagnerà il cast vocale la formazione cameristica dei solisti dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini.

Il secondo appuntamento, in programma per domenica 25 febbraio 2024, vedrà protagoniste due prime parti dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini nella prestigiosa veste di soliste: la sezione dei flauti sarà infatti impegnata in due brani divertenti e virtuosistici, con il primo flauto OSR Elena Giri che si cimenterà nella funambolica “Fantasia su temi di Carmen di G. Bizet per flauto e orchestra”, composta dal francese François Borne nel 1900, mentre l’ottavinista OSR Fabiola Santi (presente alla conferenza di presentazione di questa mattina) proporrà il “Concertino per ottavino, archi e cembalo” di Allan Stephenson, del 1979, che prevede un organico che richiama il periodo barocco, con archi e clavicembalo ad accompagnare lo strumento più acuto della famiglia dei legni. Il programma è completato da un brano scritto per l’occasione da Danilo Comitini, compositore vivente premiato in Italia e all’estero, che viene dedicato all’artista Antonio Manzi, pittore e scultore toscano, autore dell’opera in bronzo “Sei tutto per me”, monumento al musicista Riz Ortolani, collocata nel Cimitero monumentale di Pesaro. A dirigere questa produzione Enrico Lombardi, giovane bacchetta che già sta frequentando importanti teatri ed istituzioni concertistiche.

Chiude la stagione concertistica del Piermarini un musical amatissimo: sabato 21 aprile 2024 il pubblico viaggerà con l’immaginazione fino al “Moulin Rouge” parigino. Sul palco l’Orchestra Sinfonica Rossini schiererà sei solisti selezionati per l’occasione e un corpo di ballo, sotto la guida della regista e coreografa Laura Mungherli e la bacchetta del M° Daniele Rossi, che, oltre a essere il direttore d’orchestra, è autore delle trascrizioni e adattamenti delle musiche di David Bowie, Elton John, i Police, Christina Aguilera. «Dopo gli appuntamenti della scorsa stagione con l’Orchestra Rossini, questa volta abbiamo pensato di strutturare un programma più corposo – ha spiegato l’assessore Ciccardini – tre eventi molto importanti e di altissima qualità che ci accompagneranno nel corso di una stagione teatrale già molto interessante e che sta riscuotendo un grande successo appuntamento dopo appuntamento».

La Rossini e il Comune di Matelica ringraziano per il sostegno il Ministero della Cultura, la Regione Marche, l’Amat e l’Associazione degli Amici dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini (presidente Pamela Salucci). Tutti i concerti avranno luogo al teatro Piermarini con inizio alle ore 21.00. Il biglietto è fissato a 10€ (posto unico) per tutti i concerti (su prenotazione tramite la Pro Matelica al tel. 0737 85671 o cell. 373 8683790). Maggiori informazioni si trovano sul sito della Rossini www.orchestrarossini.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2023 alle 14:02 sul giornale del 09 dicembre 2023 - 110 letture

In questo articolo si parla di matelica, spettacoli, comune di matelica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eGeF





logoEV
logoEV
qrcode