Matelica protagonista in Vaticano

1' di lettura 10/12/2023 - Una giornata indimenticabile per l’amministrazione comunale di Matelica che è stata accolta in Vaticano da Papa Francesco per l’accensione dell’albero di Natale.

Quest’anno per illuminare il Natale è stato acceso un albero proveniente dal territorio di Macra, città piemontese che ha per sindaco Valerio Carsetti. Il cognome non mente sulla provenienza: il primo cittadino è infatti originario di Matelica e per questo alla cerimonia di accensione dell’albero sono stati invitati anche gli amministratori di Matelica. Erano presenti il sindaco Massimo Baldini, il vicesindaco Denis Cingolani e gli assessori Maria Boccaccini e Graziano Falzetti. Oltre a loro anche una folta delegazione di fedeli matelicesi. Al Papa è stato consegnato un dono da parte della città di Matelica. Durante la consegna è stato ricordato al pontefice che Matelica è la città di Mattei: “Ah, Enrico Mattei, certo!” ha affermato il Santo Padre. «Un’emozione unica impossibile da dimenticare – hanno raccontato gli amministratori matelicesi – il Papa è stato molto disponibile nei nostri confronti e ci ha regalato dei momenti emozionanti. Ringraziamo il sindaco Carsetti per averci di fatto fornito l’occasione di conoscere da vicino il Pontefice».








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2023 alle 14:32 sul giornale del 11 dicembre 2023 - 710 letture

In questo articolo si parla di attualità, matelica, comune di matelica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eGxE





logoEV
logoEV
qrcode