Rissa tra operai moldavi e rumeni, 4 feriti e 4 denunce a Muccia

carabinieri di notte 1' di lettura 16/02/2024 - Violenta lite nella serata di San Valentino a Muccia.

I Carabinieri della Stazione di Serravalle di Chienti con l’ausilio delle altre pattuglie della Compagnia di Camerino sono intervenuti per sedare una violenta aggressione da parte di quattro operai moldavi in danno dei loro colleghi rumeni.

Da quanto ricostruito dai militari, verso le ore 23, nei pressi di piazza Ghisone, all’interno dei container che ospitano gli operai che partecipano alla ricostruzione post sisma, i moldavi hanno fatto irruzione poiché, a loro dire, infastiditi dai rumeni intenti a giocare a carte e a parlare a voce alta. Dalle parole si passava rapidamente ai fatti e gli aggressori, di età compresa tra i 55 e i 20 anni, colpivano ripetutamente i rumeni provocandogli ferite che necessitavano dell’intervento di ambulanze dal vicino ospedale di Camerino e del successivo trasporto in pronto soccorso.

Per i quattro rumeni, di età compresa tra i 46 e i 25 anni, prognosi variabili tra i 25 e i 7 giorni. Provvidenziale il tempestivo intervento dei carabinieri che costringevano i moldavi alla fuga. Le successive indagini protrattisi per l’intera notte consentivano di individuare i responsabili e ricostruire la dinamica dei fatti nonostante la ritrosia dei protagonisti. Quattro in tutto le persone denunciate.






Questo è un articolo pubblicato il 16-02-2024 alle 12:15 sul giornale del 17 febbraio 2024 - 2284 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, muccia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/ePXH





qrcode