A Pieve Torina riaprono a breve la chiesa di Sant'Agostino, la casa di riposo e il polo museale

1' di lettura 02/04/2024 - In dirittura d’arrivo il piano delle opere pubbliche di Pieve Torina che include Casa di Riposo, Museo della nostra terra e Chiesa comunale di Sant’Agostino.

È il sindaco Alessandro Gentilucci a darne l’annuncio a seguito del sopralluogo effettuato nei giorni scorsi insieme a Sua Eccellenza Monsignor Massara, vescovo di Camerino. «Straordinario il restauro complessivo, che ha previsto importanti interventi di miglioramento sismico. Ma non abbiamo solo tenuto conto della sicurezza statica: ho desiderato valorizzare le strutture architettoniche riportando agli antichi fasti quello che è un luogo simbolo di Pieve Torina a cui sono particolarmente legato. Sono orgoglioso - prosegue Gentilucci - di poter restituire la prima chiesa del territorio a tutta la nostra comunità. Sarà emozionante potervi rientrare e riscoprire la bellezza di un luogo che ha accompagnato tanti concittadini in momenti importanti della propria vita. La nostra gente ha bisogno di questo, ha bisogno di tornare a respirare normalità».

Insieme alla chiesa, la casa di riposo e il museo riavranno la sede originaria: «potremo accogliere gli anziani ospiti in spazi più ampi e funzionali, mentre il museo rafforzerà ulteriormente le presenze turistiche. Tutto questo - conclude Gentilucci - ci conforta e conferma che siamo una comunità viva e pronta a riprendersi il futuro».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-04-2024 alle 14:04 sul giornale del 03 aprile 2024 - 314 letture

In questo articolo si parla di attualità, pieve torina, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eWGf





logoEV
logoEV
qrcode