Fiuminata ricorda il carabiniere Costantini

1' di lettura 15/04/2024 - Nella mattinata di domenica presso il cimitero di Fiuminata si è svolta la commemorazione della Medaglia d'oro al Valor Militare del V. Brig. dei Carabinieri Alfredo Costantini.

Il 14 aprile del 1983 in Montegrotto Terme (PD) il Costantini nel tentativo di sventare una rapina in una gioielleria veniva colpito dai malviventi presenti nella stessa e moriva dopo 106 giorni di agonia.

Presenti alla cerimonia il sindaco di Fiuminata Felicioli, il Comandante del Reparto Operativo dei Carabinieri di Macerata Ten. Col. Mengasini, i sindaci dei comuni vicini, una rappresentanza della Associazione Nazionale Carabinieri, oltre a numerosi cittadini che hanno voluto commemorare l'eroe scomparso. Ma soprattutto erano presenti la sorella ed il fratello dello sfortunato carabiniere caduto in servizio appena 23enne. Tanta la commozione, con i discorsi ufficiali interrotti più volte dagli applausi dei presenti, per una tragedia ancora viva nel ricordo dell'intera comunità.








Questo è un articolo pubblicato il 15-04-2024 alle 13:11 sul giornale del 16 aprile 2024 - 294 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eYF6





qrcode