Cingolani al Vinitaly: "Consapevoli delle sfide del futuro in vista del cambio di denominazione del Verdicchio di Matelica"

1' di lettura 17/04/2024 - Il Vinitaly che si è concluso oggi (mercoledì 17 aprile) a Verona è stato un’importante occasione per mettere in mostra il Verdicchio di Matelica e il suo territorio.

Il candidato sindaco della lista “Matelica, il futuro è adesso” Denis Cingolani rimarca l’importanza di questo appuntamento a cui partecipano ogni anno diverse cantine matelicesi: «Il Vinitaly è stata una grande occasione per parlare del nostro prodotto all’Italia e al resto del mondo – spiega Cingolani – siamo fieri di esserci stati e siamo consapevoli delle sfide che ci riserva il futuro. A partire dal cambio di denominazione: il nostro vino, infatti, in etichetta non si chiamerà più “Verdicchio di Matelica” Doc o Docg, ma solo “Matelica” Doc o Docg. Una scelta dettata da diversi fattori e che soprattutto mette al centro il territorio di produzione con le sue unicità irripetibili altrove. Si tratta di un cambiamento importante che andrà appoggiato e sostenuto su più fronti. Per questo motivo un’importante parte del nostro programma elettorale è dedicata all’agricoltura e al nostro vino, un settore in forte crescita che ci auguriamo possa continuare a svilupparsi per creare sempre più posti di lavoro e portare sempre più in giro per il mondo il nome della nostra amata Matelica».


   

da Matelica, il futuro è adesso





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2024 alle 21:47 sul giornale del 18 aprile 2024 - 2472 letture

In questo articolo si parla di politica, matelica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eY0y





logoEV
logoEV
qrcode