Il Moto Club Matelica brilla a Ceva con i suoi "tre moschettieri" dell'enduro

3' di lettura 13/05/2024 - Conferme e continuità di prestazioni per i big del Moto Club Matelica Jacopo Traini, Lorenzo Bazzurri e Riccardo Celesti in Piemonte, dove si è disputato il terzo round del Campionato Italiano Under23/Senior 24MX, svoltosi in memoria di Davide Amerio.

Sul tracciato di 5 km da ripetersi due volte e ricavato intorno al pittoresco borgo del cuneese bagnato dal Tanaro, i tre moschettieri del Moto Club Matelica hanno dimostrato si sentirsi perfettamente a loro agio, confermandosi ai vertici sia per l’assoluta che per le rispettive classi, tanto da uscirne positivamente anche nella classifica generale dopo tre prove.

Nell’assoluta, si è imposto per la terza volta consecutiva Roberto Da Canal (Honda) che, dopo una prima metà di gara in terza posizione, si è portato in testa alla classifica con un tempo incredibile, mentre per il secondo il duello tra Matteo Bresolin (Fantic), Giuliano Mancuso (Beta) e il portacolori del M.C. Matelica Jacopo Traini (Husqvarna) si concludeva con la vittoria di quest’ultimo nell’ultima Enduro Test, mentre nel finale Bresolin riusciva a strappare il bronzo a Giuliano Mancuso.

Il podio dell’Assoluta di Ceva è anche lo stesso della combattutissima classe Senior 450 4T, dove la classifica di campionato continua a definirsi con Roberto Da Canal in vetta con 60 punti, davanti a Jacopo Traini 51 e Matteo Bresolin 41.

L’acuto di giornata per il M.C. Matelica arrivava nella classe Senior 300, dove Andrea Castellana (Husqvarna) e Lorenzo Bazzurri (Beta) hanno duellato per la medaglia d’oro per tutta la gara. Alla fine del secondo giro Bazzurri riusciva a prendere il comando ma il pilota Husqvarna gli rimaneva alle spalle per tentare il sorpasso. Nel frattempo Mirko Ciani (Beta) e Fabio Pampaloni (Rieju – Benama Racing) si contendevano il terzo posto del podio a suon di spallate. Alla fine Castellana staccava il miglior tempo di classe, ma con meno di due secondi di distacco da Bazzurri, che vinceva proprio su Castellana, mentre sul terzo gradino del podio saliva in extremis e dopo l’ultima speciale Fabio Pampaloni.

Grazie comunque al secondo posto di giornata Andrea Castellana continua a guidare in campionato con 57 punti, seguito da Lorenzo Bazzurri con 50 e Alberto Capoferri con 45.

Nei “Top5” di giornata della classe Senior 125, vinta con autorità da Niccolò Scarpelli (KTM – TNT Corse), da segnalare l’ottimo 5° posto di giornata del pilota del sodalizio matelicese Riccardo Celesti (Fantic- Motor 125 2T), che riesce a mantenere dopo tre gare la quarta posizione nella generale di campionato con 39 punti, mentre al comando c’è Scarpelli con 57, seguito da Melchiorri con 52 e Cencioni con 45.

Nel campionato femminile continua il dominio in campionato della marchigiana Sara Traini (Beta) che porta a casa la terza vittoria di fila e guida la classifica aa punteggio pieno con 60 punti. Per il quarto round l’appuntamento è al 7 luglio con la gara toscana a Villafranca Lunigiana (Massa Carrara).








Questo è un articolo pubblicato il 13-05-2024 alle 18:09 sul giornale del 14 maggio 2024 - 204 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, angelo ubaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/e3VW





logoEV
logoEV
qrcode