A Matelica arriva la prova tricolore del campionato di regolarità: sarà dedicata ad Alessio Mantini

3' di lettura 14/05/2024 - Si avvicina a grandi passi la quarta prova del Campionato Italiano Regolarità Gruppo 5, che a sbarca nel cuore delle Marche nel prossimo fine settimana, precisamente nella città del verdicchio, su organizzazione del Moto Club Matelica. Non sarà solo sport e spettacolo dal punto di vista tecnico e sportivo, ma per i partecipanti che arriveranno da tutt’Italia, sarà un’esperienza autentica e coinvolgente, dove godere di varie proposte turistiche, fra storia, arte e gastronomia.

Per il Motoclub Matelica si tratta di gara speciale. In quanto il moto club fino al settembre del 2021 era guidato da Alessio (Alecio) Mantini, grande appassionato di enduro e che gareggiava qualche volta anche nel Gruppo 5. Mantini era inoltre un grande amico per tutti e purtroppo, a causa di una grave malattia, è venuto a mancare di recente, senza poter realizzare in tempo il suo grande desiderio, che era quello di organizzare a Matelica una gara di Gruppo 5. Questa prova di del Tricolore porta il suo nome “Memorial Alessio Mantini”.

L’appuntamento di Matelica sarà anche l’unico intermezzo con la specialità della regolarità con moto storiche che richiama ed offre in sintesi un’anteprima della “Six Day Vintage” di Camerino del prossimo mese di settembre. Inoltre è la prima volta che il Moto Club Matelica organizza una gara di questo tipo. Per i piloti marchigiani impegnati nel tricolore, questa prova di Matelica sarà un’occasione per migliorare sempre più la classifica, anche per il fatto di scalare il ranking e poter rientrare appunto negli iscritti alla gara mondiale di Camerino, dove il numero dei partecipanti non potrà superare le 400 presenze. Attualmente sono 150 i piloti iscritti e chi non ha ancora provveduto attraverso il portale Sigma Federmoto e desidera partecipare a questa quarta gara della stagione agonistica 2024 dei regolaristi italiani, potrà farlo fino a giovedì questo, 16 maggio.

Piloti marchigiani molto attesi alla prova matelicese. Tutto è pronto in città per accogliere al meglio la carovana del Gruppo 5, a partire dall’area paddock, estesa su una superficie di quasi 10mila metri quadrati completamente asfaltati e situata a ridosso dei giardini pubblici comunali e del centro storico. La segreteria di gara attigua all’area paddock sarà comodamente raggiungibile dai piloti in gara nella giornata di sabato 18 maggio quando, come di consueto, avranno luogo le operazioni preliminari.

Le verifiche tecniche ed il parco chiuso sono previste nella centralissima piazza Enrico Mattei il loro luogo di svolgimento, raggiungibile percorrendo Corso Vittorio Emanuele per 300 metri. Sotto il loggiato in piazza Mattei, al termine delle operazioni preliminari si svolgerà il briefing e al termine della gara le premiazioni. La gara si svolgerà su un percorso che prevede due anelli a giro, in modo da avere il controllo orario (CO) vicino al paddock e riducendo allo stesso tempo gli spostamenti per rifornimenti e assistenza. Ogni anello avrà una lunghezza di 25 km, con un enduro test nel primo anello e un cross test nel secondo. Tre i giri previsti per un totale di 150 km, con 6 prove speciali.








Questo è un articolo pubblicato il 14-05-2024 alle 18:13 sul giornale del 15 maggio 2024 - 2032 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, angelo ubaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/e39b





logoEV
logoEV
qrcode