Continua il botta e risposta tra Remigi e Falcucci, il sindaco cita Einstein: "Solo due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana"

2' di lettura 14/05/2024 - Torna ad attaccarmi il consigliere comunale Valentina Remigi, con l’articolo pubblicato ieri dal titolo “Falcucci ha dimostrato ampiamente di non essere preparato" (leggi).

Ma da quale pulpito viene il richiamo! Stavolta dimostra di avere davvero studiato, anche se alle premesse non riesce a far seguire delle coerenti conclusioni. Sarà per la prossima volta...

Afferma che non avrei compreso di cosa stavamo parlando, ma poi non fornisce spiegazioni in merito e asserisce una nostra “più marcata” attenzione per i rifugi di animali. Post “ad orologeria”, forse la sua confusione è ad orologeria. Non ho mai scritto post. Spero che volutamente dimentichi i numerosi interventi di OO.PP. già terminati, quelli cantierizzati, e/o in fase di ultimazione e alcuni già inaugurati, altrimenti la confusione è preoccupante.

Parla di Casa di Riposo quando la nuova struttura è stata già finanziata e siamo in attesa che venga consegnato il progetto esecutivo. Non ricorda, o come al solito non si informa, che a seguito dell’assemblea pubblica di Castelsantangelo sul Nera del 20/04/2024, alla presenza del Presidente Acquaroli e del Commissario Castelli, la cabina di regia dell’8 u.s., ha modificato l’Ordinanza speciale n. 23/2021 sciogliendo il nodo delle procedure di richiesta dei contributi per ricostruire in zone dove sono in corso progettazioni per la mitigazione dei dissesti idrogeologici essenziali nel nostro caso e per i quali solo noi ci siamo battuti (Cfr. Nota della Presidenza del Consiglio dei Ministri).

Ha invece approfondito la questione del servizio idrico, al punto tale che tutti ci dobbiamo dichiarare davvero preoccupati da quanto affermato: l'ASSM S.p.A. (che finalmente ha compreso essere un’azienda pubblica) secondo la studiosa “potrebbe passare a un soggetto esterno privato” (ma esterno a cosa, o a chi?) e, quindi, “perderemo anche questo cruciale servizio”. Conseguentemente, a suo dire, per colpa del Sindaco di Castelsantangelo sul Nera (che come noto con la sola imposizione delle mani ha il potere di fare da solo accordi con i 46 Comuni facenti parte dell’ATO) non avremo più il servizio idrico? E quando apriremo il nostro rubinetto allora cosa uscirà al posto dell’acqua?

Sempre acqua pura e incontaminata che continuerà ad apportare ossigeno alle cellule e benessere alla mente aiutando qualcuno a schiarirsi un po’ le idee. Nel frattempo ho ripreso, come suggeritomi, a studiare tanto che ho appena letto una frase di Albert Einstein che recita: ”Solo due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, riguardo l’universo ho ancora dei dubbi”.


   

da Mauro Falcucci
Sindaco di Castelsantangelo sul Nera





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2024 alle 21:21 sul giornale del 15 maggio 2024 - 738 letture

In questo articolo si parla di politica, castelsantangelo sul nera, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/e30V





logoEV
logoEV
qrcode