Prime medaglie per il Cus Camerino ai Cnu in Molise

2' di lettura 19/05/2024 - Si aprono con tre medaglie, una d’argento e due di bronzo per il Cus Camerino, i 77esimi Campionati Nazionali Universitari iniziati oggi a Campobasso, su organizzazione del Cus Molise.

Quella più prestigiosa è arrivata dal Judo con Tommaso Fava nei 90 Kg, che si è dovuto inchinare solo all’atleta del Cus Venezia di origine moldava ed al termine di un combattimento molto bello, che ha messo a confronto due scuole molto quotate in questa disciplina. Per il judo, in questi Cnu è l’unica medaglia, arrivata nella gara individuale, considerato che gli atleti del Cus Camerino non prenderanno parte alla gara a squadre.

L’atleta del ct Giulio Famà ha comunque tenuto alto il nome e la tradizione del Cus Camerino, sempre sul podio da molti anni in questa specialità. Dai tatami del PalaUnimol di Campobasso è arrivata anche una medaglia di bronzo nella lotta ed è stata conquistata da Walter Ciotti nella categoria di peso -70 kg. Bella soddisfazione comunque per un podio che non era facile da raggiungere, sia per l’atleta che per il suo tecnico Nicola Maria Gradassi, che hanno lavorato duro per presentarsi al meglio a questi Cnu.

L’altro bronzo porta la firma di una donna, della maceratese Ambra Compagnucci, ed è arrivato dall’atletica leggera, precisamente nella specialità del salto in alto.

Allo stadio Lancellotta di Isernia, sede delle gare di atletica, la saltatrice maceratese, che difende i colori del Cus Camerino è salita su terzo gradino del podio con la misura di 1,66 mt, la stessa che gli era valsa il minimo per partecipare ai campionati italiani. Meglio hanno fatto solo Gloria Pallotto (Cus Milano) neo campionessa universitaria e medaglia d’oro che ha saltato 1,70 mt e Federica Stella (Cus Milano) argento con la misura di 1,68. Per la saltatrice del Cus Camerino Ambra Compagnucci si è trattato di una bellissima prestazione e le soddisfazioni potrebbero essere non finite qua, considerato che domani gareggerà anche nel salto il lungo. Domani infatti è in programma la seconda e conclusiva giornata di gare per quanto riguarda le finali di Taekwondo e quelle di altre specialità dell’atletica.








Questo è un articolo pubblicato il 19-05-2024 alle 03:42 sul giornale del 20 maggio 2024 - 292 letture

In questo articolo si parla di sport, camerino, angelo ubaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/e4OX





logoEV
logoEV
qrcode