Camerino si scalda per la Corsa alla Spada: si parte dai bambini

3' di lettura 24/05/2024 - Ci si avvicina a grandi passi al fine settimana che culminerà con la conclusione del periodo della rievocazione storica e delle festività in onore del Santo Patrono Venanzio. Il ricco programma di eventi procede spedito con gli argomenti a tema e le taverne ospitano anche cene organizzate, mentre sale l’attesa e l’interesse verso gli appuntamenti agonistici, che da qualche anno coinvolgono proprio tutti, grandi e piccini.

Saranno proprio questi ultimi ad aprire le danze con la corsa a loro riservata ed in programma domani dalle ore 15 (apertura delle iscrizioni al momento, mentre ci si può pre-iscrivere attraverso il sito della corsa alla spada). Per la corsa dei baby comunque si preannuncia una grandissima partecipazione, soprattutto anche dopo l’iniziativa che ha visto la rievocazione storica entrare nelle scuole di Camerino nel periodo prefestivo e che ha racconto un grande successo.

L’entusiasmo mostrato dai ragazzi verso la gara vera e proprio è stato grande, così come la curiosità e l‘interesse. Bambini che hanno già le idee chiare sui propri idoli degli ultimi anni, ma sono sembrati informati anche sull’intera storia della manifestazione. Segnali positivi che lasciano ben sperare sul futuro dell’evento ed in particolare della corsa, dove quella spadina in legno che sarà per ora il loro trofeo è uno stimolo per ambire in futuro a quella in ferro del primo classificato e che per ora resta un sogno.

Teatro della corsa dei bambini di domani sarà il Sottocorte Village, che si colorerà in modo particolare per un pomeriggio carico di divertimento assicurato. Ultimi giorni di rifinitura e di allenamento, invece, per i protagonisti del gran finale, sia uomini che donne, in quanto domenica saranno le ragazze della staffetta rosa (10 per ogni terziere) a contendersi il Palio di Santa Camilla, che precederà l’attesa sfida per la contesa della Spada ed il Palio di questa 43° edizione.

Prima toccherà alle ragazze, distribuite lungo il tracciato, passarsi il testimone e scaldare gli animi delle tifoserie, che subito dopo si scateneranno per vincere gli ambitissimi e storici trofei. Le selezioni dei tre terzieri, da cui verranno scelte le donne per la staffetta rosa sono le seguenti.

Per il Terziere di Muralto: Veronica Bernardini, Giulia Buffa, Alice Dubbini, Alisia Dule, Alice Giuli, Gaia Giuli, Alice Libretti, Agnese Marucci, Martina Materdomini, Alice Piccioni, Ludovica Re, Benedetta Resparambia, Ludovica Rossi, Camilla Zampetti, Elisa Vincenti Gatti.

Per il terziere di Sossanta: Giorgia De felici, Giulia Gattari, Marta Calafiore, Gaia Palmieri, Agnese Potenza, Giulia Belardinelli, Giulia Francucci, Chiara Potenza, Emanuela Salvetti, Ilaria Crucianelli, Giada Paganelli, Daniela Marchi.

Per il terziere Di Mezzo: Gioia Bonfada, Lucrezia Cicconi, Sofia Di Castri, Giada Bosi, Elena Loreti, Sofia Malatini, Veronika Moriconi, Rebecca Sgriccia, Annamaria Pennesi, Allegra Pierdominici, Francesca Racciatti, Sofia Ruggeri, Linda Rosini, Ariana Rossi, Emma Vincenzetti, Roxana Zavu.








Questo è un articolo pubblicato il 24-05-2024 alle 18:12 sul giornale del 25 maggio 2024 - 462 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerino, angelo ubaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/e5RM





logoEV
logoEV
qrcode