...

La Cna Marche è in prima linea nel sollecitare politiche di sviluppo per l’area del sisma. La ricostruzione delle comunità del cratere sismico (stiamo parlando di 138 Comuni, 2000 borghi e frazioni, 600.000 cittadini, 10 province e 4 regioni coinvolte) ha bisogno di urgenti politiche di sviluppo sostenibile.