...

Dopo il rinvio a marzo, a causa delle restrizioni legate all’emergenza sanitaria da Covid-19, sono ripartiti dall’entroterra maceratese i tre incontri sul territorio marchigiano per illustrare il PSR (Piano di Sviluppo rurale).


...

Il complesso quadro economico generale si è aggravato notevolmente con lo scoppio della pandemia. Il Covid è soprattutto andato a peggiorare la situazione di forte drammaticità vissuta nei territori colpiti dal sisma dell’agosto 2016, portando cittadini e amministratori a confrontarsi con nuove emergenze sociali.


...

“ON – Nuove imprese a tasso zero” è la nuova misura di Invitalia che agevola l’apertura di nuove aziende o l’ampliamento di attività esistenti, con un mix di finanziamenti a tasso zero e contributi a fondo perduto per progetti d’impresa con spese fino a 3 milioni di euro, che può ricoprire fino al 90% delle spese totali ammissibili. Le domande potranno essere presentate a partire dal 19 maggio.




...

Nelle settimane scorse è stata firmata una convenzione dal Rettore dell’Università di Camerino prof. Claudio Pettinari e dal Presidente del Patronato Acli Emiliano Manfredonia in base alla quale i due enti si impegnano a collaborare in maniera continuativa mettendo a fattor comune le competenze tecniche degli operatori del Patronato Acli, soprattutto per coloro che si sono specializzati nelle consulenze in materia di immigrazione, e la propensione dell’Università di Camerino a rafforzare collaborazioni tese a favorire tra l’altro lo svolgimento di tirocini, elaborati di tesi e attività post laurea, nonché partecipazione congiunta a progetti di interesse comune.


...

L’utilizzo del Superbonus edilizio per la ricostruzione delle abitazioni danneggiate dal sisma del 2016-2017 in Centro Italia diventa da oggi molto più semplice. L’Agenzia delle Entrate ed il Commissario Straordinario alla Ricostruzione hanno messo a punto e pubblicato una Guida operativa per l’uso combinato del Superbonus e del contributo di ricostruzione concesso dallo Stato che snellisce le procedure di rendicontazione e fatturazione degli interventi e semplifica le possibilità di accesso alle detrazioni fiscali, ammesse anche nel caso di lavori già avviati.


...

La forte accelerazione nella presentazione delle domande di contributo per la riparazione delle abitazioni che si è registrata nel 2020 e nei primi mesi di quest’anno e l’applicazione del SuperBonus, aprono interessanti prospettive per tutto il comparto edile di avviare migliaia di cantieri nei prossimi mesi, facendo decollare finalmente la ricostruzione post sisma ma le insidie di ordine burocratico e applicativo, per le micro e piccole aziende marchigiane, sono ancora molteplici.




...

La Cna Marche è in prima linea nel sollecitare politiche di sviluppo per l’area del sisma. La ricostruzione delle comunità del cratere sismico (stiamo parlando di 138 Comuni, 2000 borghi e frazioni, 600.000 cittadini, 10 province e 4 regioni coinvolte) ha bisogno di urgenti politiche di sviluppo sostenibile.




...

Ricostruzione post-sisma e pagamenti: sebbene il 2021 abbia portato ad una generale accelerazione nella liquidazione delle fatture (con distinguo a seconda dello stato di avanzamento lavori), gli imprenditori lamentano ancora troppa burocrazia, che allunga le tempistiche. In questo scenario così complesso, il Covid sta poi pesando come un macigno, mettendo in seria difficoltà la categoria.




...

A seguito dell’approvazione della delibera presentata nell’ultimo Consiglio Comunale in cui è stato approvato anche il bilancio, l’amministrazione ha previsto lo stanziamento di fondi per aiutare le attività commerciali e produttive della città, dando mandato all’assessorato preposto e alla relativa commissione il compito per creare le condizioni per erogare tali fondi.



...

“Dal 20 maggio fino al 16 giugno 2021 sarà possibile presentare le domande per richiedere le agevolazioni in favore delle imprese e i lavoratori autonomi con sede nella Zona Franca Urbana, istituita nei Comuni delle Regioni del Lazio, dell’Umbria, delle Marche e dell’Abruzzo, che sono stati colpiti dagli eventi sismici susseguiti dal 24 agosto 2016”. Lo dichiarano in una nota i parlamentari marchigiani del Movimento 5 Stelle.


...

Dopo le prime considerazioni a caldo, avvenute alla firma dell’intervento, l’associazione ha deciso di andare in fondo e fare un’attenta analisi della situazione. Rapportandosi ai dati reali per un quadro certo dell’incidenza del Dl Sostegni sul territorio, grazie al supporto del suo Servizio fiscale. Le proiezioni sono tutt’altro che positive.





...

In un momento così delicato della storia del nostro Paese, volendo guardare con estremo ottimismo al rilancio della stagione estiva 2021 e cercando di dare alle Imprese del turismo e del commercio, uno strumento che potesse rendere la programmazione delle assunzioni estive il più adattabile possibile ai picchi di lavoro stagionale, anche per l’anno 2021 è stato rinnovato l’accordo tra Confcommercio Marche e le sigle sindacali Filcams Cgil-Fisascat Cisl-Uiltucs Uil.






...

“Le imprese saranno le vere protagoniste della futura programmazione europea. Noi, come Regione, faremo la nostra parte nello stimolare l’innovazione tecnologica attraverso una visione chiara di quello che saranno le politiche economiche del futuro. Loro si dovranno mettere in gioco. Per questo vogliamo confrontarci, ricevere dalle imprese le direttive di ciò che hanno bisogno”.







...

Il Commissario Straordinario alla Ricostruzione Sisma 2016, Giovanni Legnini, è tornato a sollecitare oggi in Parlamento la proroga per il 2021 delle agevolazioni sulle bollette di gas e luce per gli immobili inagibili e di altre norme di legge scadute alla fine dello scorso anno, come il credito d’imposta per gli investimenti delle imprese e la sospensione della riscossione delle cartelle esattoriali.