...

Malgrado il momento particolarmente difficile per tutti, nel pieno di una emergenza sanitaria che non ha precedenti, purtroppo c'è chi ancora trova il tempo e il modo per alimentare polemiche sterili e rancori personali con articoli di stampa nei quali si cercano ipotetici colpevoli e si individuano altrettanto ipotetici salvatori della patria.





...

"La Lega lo aveva anticipato, i dati lo confermano: l’indice di contagio nelle Marche continua a scendere e il ministro Speranza ha irragionevolmente dichiarato le Marche zona arancione basandosi su parametri e algoritmi che vanno immediatamente rivisti. Una decisione grave per le conseguenze sulla tenuta sociale ed economica di un territorio già fortemente provato dalla crisi del lockdown”.


...

"La bollinatura da parte della Ragionieria dello Stato all’inserimento nella legge di bilancio 2021 di 30 milioni di euro l’anno 2021 e 82 milioni annui a decorrere dal 2022 per procedere alla stabilizzazione del personale che sarà il motore della ricostruzione nelle 4 regioni del cratere, è una importantissima notizia per 130 comuni di 4 regioni, che premia il lavoro del Coordinamento interregionale delle Anci regionali di Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo e dei membri della cabina di regia col contributo prezioso del Commissario alla Ricostruzione Legnini ed in sinergia con gli uffici di Anci nazionale".



...

Nella giornata di lunedì (16 novembre) ho presentato un emendamento al DL Ristori per la salvaguardia delle attività economiche, colpite dalla crisi da Covid-19, per quei Comuni interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016, riguardanti le Regioni Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo.


...

Esprimiamo profonda preoccupazione per l'evolversi della situazione nell'ospedale settempedano già in condizioni di forte criticità nei servizi di Oncologia ed Hospice ove vi sono stati casi di positività al Covid del personale sanitario.





...

Nel giorno in cui è stato chiamato a presiedere la sua prima assise per l'assenza del presidente Dino Latini, per il vice presidente del Consiglio regionale Gianluca Pasqui è arrivato un altro importante incarico.






...

"Dopo la fase istruttoria di ricognizione delle criticità riscontrate per procedere alla stabilizzazione del personale che sarà il motore della ricostruzione nelle 4 regioni del cratere, come coordinamento abbiamo condiviso ed elaborato, grazie al contributo degli uffici dell’Anci nazionale e di concerto col Commissario Legnini, un pacchetto di richieste che Anci chiederà al Governo di inserire nella prossima legge di bilancio".


...

In seguito all’annullamento dell’assemblea cittadina indetta dal Comune di Matelica per il 22 ottobre, a causa dell’emergenza Covid-19, il Comitato No Discarica Matelica torna a farsi sentire chiedendo al Sindaco Massimo Baldini, di organizzare un evento in streaming sui social per aggiornare la popolazione sullo stato di avanzamento della procedura di individuazione del sito idoneo alla realizzazione della prossima discarica provinciale.









...

Nonostante la sonora sconfitta rimediata alle regionali, torna alla carica il PD, per il tramite dell'ex assessore alla Protezione Civile Sciapichetti, rivendicando la bontà del Covid Center di Civitanova: trova, dunque, un ottimo braccio destro il neoassessore alla Sanità, Saltamartini, nei giorni in cui ne annuncia, in pompa magna, la riapertura.




...

Scende al 60 % la capienza massima per i trasporti pubblici e si riduce al 50% la presenza in aula degli studenti delle scuole superiori (terze, quarte e quinte) sostituita dalla didattica a distanza; si ferma la movida fuori da bar e ristoranti e si vieta l’alcol nei parchi e nelle aree verdi; vengono confermate e rafforzate le regole antiassembramento e anticontagio per i centri commerciali (una persona ogni 10 metri quadrati), e le palestre; le sale gioco e le sale bingo aprono alle 8 e chiudono alle 21.


...

Apertura di un modulo da 14 posti di terapia semintensiva al Covid Center di Civitanova Marche, potenziamento del personale sanitario anche tramite medici e infermieri militari, pensionati e neolaureati, raddoppio delle forniture di tamponi rapidi antigenici e dei vaccini anti-influenzali, collaborazione dei medici di famiglia e valutazione del coinvolgimento delle farmacie nell’esecuzione degli accertamenti, potenziamento delle Usca (Unità Speciali di Continuità Assistenziale) dotate di macchine per la radiografia polmonare a domicilio, alloggi temporanei per chi non può svolgere l’isolamento in casa, sblocco dell’indennità di rischio per il personale sanitario che ha lavorato durante la pandemia.